Il progetto GNU
Il software libero (cioè "gratuito", ma anche "aperto", modificabile a piacere) è il primo caso di "human networking", della collaborazione coordinata di numerosi ingegni. GNU è il progetto più importante di "software libero". Internet permette nuovi modi di coordinamento fra i programmatori, grazie alla rete, migliaia di persone possono interagire fra loro a distanza, modificando e apportando migliorie al lavoro comune.

Pierre Blanc






 

 

 

 

 

 

 

Internet cambia le abitudini di lavoro: i programmatori infatti grazie alla rete e al freesoftware oggi lavorano in gruppo.

Il progetto più importante in campo di software libero è lo GNU project (GNU significa, con un acronimo ricorsivo particolarmente caro agli informatici, GNU's Not Unix), che si prefigge di creare un sistema completamente gratuito compatibile con i sistemi Unix.

GNU fu concepito nel 1983 da Richard Stallman, che scrisse lo GNU Manifesto, per rivitalizzare lo spirito cooperativo che prevaleva negli anni passati. Infatti nel 1971, quando l'autore iniziò la sua carriera al MIT, nel suo gruppo si utilizzava solo free software, e così facevano anche alcune aziende private. Ma negli anni '80 la situazione cambiò, con l'introduzione della legge sul diritto d'autore nel campo del software: i proprietari cominciarono a negare e prevenire la cooperazione fra gli utenti. Questo spinse Stallman a fondare il progetto GNU.

Collegata a GNU è la Free Software Foundation (FSF), che intende promuovere l'uso e lo sviluppo del software libero, per ottenere un sistema coerente che possa eliminare il bisogno di usare software proprietario.

La FSF si finanzia soprattutto con i proventi della distribuzione di free software (derivanti sempre dalla vendita del supporto, non del programma).

Un esempio di questo modo di procedere è il sistema operativo Linux, che ormai offre una vastità di applicazioni free per il PC.

Dunque l'idea di libertà si fa spazio anche nell'ambito del software, e come quest'idea ha dato i suoi frutti nel mondo economico e politico, c'è da aspettarsi che li darà sempre di più anche nel mondo dell'informatica.




Internet view - 1999-2000

Bookmark and Share